Tours> Attica

Informazioni su Attica

Attica (greco: Attica) è una regione storica che comprende la città di Atene, il capitale della Grecia. La regione storica è centrata sul penisola Attic, che sporge nella Mar Egeo. La regione amministrativa moderna dell'Attica è più ampio rispetto alla regione storica e comprende la Isole Saroniche, Citera, e il comune di Troizinia sul terraferma del Peloponneso. La storia di Attica è strettamente legata a quella di Atene, quale, dal periodo classico, era una delle città più importanti del mondo antico.

Lake Marathon
Attica è una penisola triangolare si protende nel mare Egeo. Si è naturalmente divisa a nord dalla Beozia dal 10 il mio (16 km) lunga catena montuosa Monte Citerone. Ad ovest, che confina con il mare e il canale di Corinto. Il Golfo Saronico si trova a sud, e l'isola di Eubea si trova al largo del nord e le coste orientali. Monti separano la penisola nelle pianure di Pedias, Mesogaia, e Thriasion. Le montagne di Attica sono il Hymettus, la parte orientale del Geraneia, il Parnitha (la montagna più alta di Attica), il Aigaleo e la Penteli. Quattro montagne-Aigaleo, Parnitha, Penteli e Hymettus (in senso orario da sud-ovest)-delineate pianura collinare su cui Metroplex Atene-Pireo ora si diffonde. La piana di Mesogaia, ora chiamato Mesógeia, si trova ad est del Monte Hymettus ed è destinata a nord dalle pendici del Monte Penteli, a est dal golfo di Eubea e il Monte Myrrhinous (Merenta moderno), ea sud dalle montagne di Laurium (Lavrio moderno). Atene’ Riserva d'acqua, Lake Marathon, è un lago artificiale creato da sbarramento in 1920. Pini e abeti coprire l'area intorno a Parnitha. Hymettus, Penteli, Myrrhinous e Laurium sono boschiva con alberi di pino, mentre il resto sono coperti da arbusti.
Il Kifisos è il fiume più lungo di Attica.
Secondo Platone, antichi confini di Attica sono stati fissati con l'istmo, e, verso il continente, hanno esteso per quanto riguarda le altezze di Citerone e Parnes. La linea di confine scendeva verso il mare, delimitata dal distretto di Oropus a destra e dal fiume Asopo a sinistra.

Storia

Storia antica

Il Tempio di Poseidone (c.440 aC) a Capo Sounion, il punto più meridionale dell'Attica.
durante l'antichità, gli Ateniesi vantava di essere 'autoctona', vale a dire che erano gli abitanti originari della zona e non si era mosso a Attica da un altro luogo. La corrente nel periodo classico tradizioni raccontato che, durante le Medioevo greco, Attica era diventato il rifugio degli Ioni, che apparteneva a una tribù dal Peloponneso settentrionale. presumibilmente, Ioni erano stati costretti ad abbandonare la loro patria dagli Achei, che erano stati costretti ad abbandonare la loro terra d'origine da parte del Dorian invasion.Supposedly, Ioni integrata con le antiche Atticans, chi, poi, si consideravano parte della tribù Ionio e ha parlato il dialetto ionico. Molti Ioni poi lasciato Attica a colonizzare la costa egea dell'Asia Minore e per creare le dodici città della Ionia.
Durante il periodo miceneo, le Atticans vivevano in società agricole autonome. I luoghi principali in cui sono stati trovati resti preistorici sono Marathon, Rafina, Nea Makri, Bruron, Thorikos, Agios Kosmas, Eleusis, Menidi, Markopoulo, Sparta, Aphidnae e Atene. Tutti questi insediamenti fiorirono durante il periodo miceneo. Secondo la tradizione, Attica comprende dodici piccole comunità durante il regno di Cecrope, il leggendario re ionica di Attica, e questi sono stati successivamente incorporati in uno stato di Atene durante il regno di Teseo, il mitico re di Atene. Gli storici moderni ritengono più probabile che le comunità sono state progressivamente incorporate in uno stato di Atene durante l'8 ° e il 7 ° secolo aC.
Fino al 6 ° secolo aC, famiglie aristocratiche vivevano vite indipendenti in periferia. Solo dopo la tirannia di Pisistrato e le riforme attuate da Clistene fatto delle comunità locali perdono la loro indipendenza e soccombono al governo centrale di Atene. Come risultato di queste riforme, Attica è stato diviso in circa un centinaio di comuni, i demi (demoi, municipalità), e anche in tre grandi settori: la città (città), che comprendeva le zone del centro di Atene, Ymittos, Aegaleo e ai piedi del Monte Parnes, la costa (costa), che comprendeva l'area tra Eleusi e Capo Sounion e la zona intorno alla città (Interior-Mesoghaia), abitato da persone che vivono a nord del monte Parnitha, PENTELIKO e la zona est della montagna di Hymettus. Principalmente, ogni unità civica comprenderebbe parti uguali di cittadini, marinai, e gli agricoltori. A "trittia" (“terzo”) di ogni settore costituiva una tribù. Di conseguenza, Attica comprendeva dieci tribù.
fortezze
Durante il periodo classico, Atene è stata fortificata a nord con la fortezza di Eleutherae, che si conserva bene. Altri fortezze sono quelle di Oenoe, Decelea e Aphidnae. Per proteggere le miniere di Laurium, sulla costa, Atene è stata fortificata dai muri a Rhamnus, Thoricus, Sounion, Anavyssos, Pireo, e Eleusi.
Luoghi di culto
Anche se resti archeologici si trovano in quasi tutta l'area di Attica, le più importanti sono quelle che si trovano in Eleusi. Il culto delle dee Demetra e Cora, a partire dal periodo miceneo, continuato fino alla fine degli anni di antichità.
Molti altri tipi di culto possono essere ricondotte alla preistoria. Per esempio, il culto di Pan e le Ninfe era comune in molti settori della Attica, come Marathon, Parnes e Ymittos. Il dio del vino, Dioniso, è stato adorato principalmente nella zona di Icaria, ora il sobborgo di Dioniso. Ifigenia e Artemide erano venerati in Brauron, Artemide in Rafina, Atena sulla Sounion, Afrodite su Iera Odos, e Apollo a Daphne.
La festa di Chalceia è stata celebrata ogni anno in autunno in Attica. Il festival ha onorato gli dèi Hephaestus e Athena Ergane.
Periodo medievale
Dopo il periodo dell'antichità, Attica passò sotto romana, bizantino, veneziano, e il dominio ottomano. Durante il periodo bizantino, Atene è stata invasa dai Goti sotto i comandi di Alarico a 396 ANNO DOMINI. La popolazione di Attica diminuita in confronto alla vicina zona di Beozia.
I siti di interesse storico della data al 11 ° e 12 °, quando Attica era sotto il dominio dei Franchi. Il grande monastero di Dafni, che è stato costruito sotto il dominio di Giustiniano I, è un caso isolato che non significa uno sviluppo diffuso di Attica durante il periodo bizantino. D'altra parte, gli edifici costruiti nel corso dei secoli 11 e 12 mostrano un maggiore sviluppo che ha continuato durante il dominio dei Franchi, che non ha imposto regole severe.
Durante il dominio ottomano, Atene goduto alcuni diritti. però, che non era il caso per i villaggi di Attica. Grandi aree erano posseduti dai turchi, che terrorizzò la popolazione con l'aiuto di Spahis. I monasteri di Attica giocato un ruolo cruciale nel preservare l'elemento greco dei villaggi.
A dispetto dei suoi conquistatori, Attica è riuscito a mantenere le sue tradizioni. Questo fatto è dimostrato dalla conservazione dei toponimi antichi come Oropos, Dioniso, Eleusis, e Marathon. Durante la Guerra d'indipendenza greca, i contadini di Attica sono stati i primi a ribellarsi (aprile 1821), e occuparono Atene e sequestrato l'Acropoli, che è stato consegnato ai Greci nel mese di giugno, 1822.
Attica dopo 1829
Attica ha, da 1829, apparteneva allo Stato greco indipendente. A partire dal 1834, Atene fu rifondata e ha reso la nuova capitale greca (spostato da Nafplio in Argolis), e persone provenienti da altre parti della Grecia a poco a poco ha cominciato a ripopolare Attica. L'aumento più drammatico è venuto con i profughi greci dall'Anatolia dopo gli scambi di popolazione tra Grecia e Turchia nel quadro del trattato di Losanna. Oggi, gran parte di Attica è occupato da Atene urbano. La regione greca dell'Attica moderna include Attica classici così come le isole Saronico, una piccola parte del Peloponneso intorno Trezene, e l'isola ionica di Citera.
Clima
Attica gode di un clima mediterraneo. Ha una distinta, lungo, periodo di siccità in estate e una breve, periodo umido in inverno. Il più alto precipitazioni è sperimentato durante i mesi invernali. La parte meridionale della penisola ha un caldo, clima semi-arido.

30 anni abbiamo ora offrono viaggi in destinazioni uniche , vacanza , relax e di nozze viaggi esotici , individualmente e collettivamente le tariffe più economiche!

Loading Maps
vista
Normale Mezzanotte Famiglia Fest aperto scuro sul fiume poeta
La mia posizione A schermo intero

Totale: 29 tour .    Mostrando 1 - 5 Vedi tutti i nostri servizi per questa destinazione

Andiamo!!

Non è quello che stai cercando? Prova a cercare di nuovo

Non abbiamo alcuna offerta al momento per questa posizione, ma siamo in grado di fare un'offerta per questa destinazione solo per voi! Tutto quello che dovete fare è compilare il modulo qui sotto.

Il tuo nome (*):

Il tuo cognome (*):

La tua email (*):

Il tuo tel. numero:

Data d'arrivo:    

adulti (*):    Bambini:  

Il tuo messaggio:

Mi piace farmi sapere circa i vostri programmi:

Inviando il messaggio accettate la Condizioni Generali di viaggio - Tour Partecipazione, il politica sulla riservatezza e il Condizioni di utilizzo del sito web greecel.com.


(*) Campi richiesti


    Totale: Nessuna attività trovata.    Vedi tutti i nostri servizi per questa destinazione

    Ricerca per attività

    Non è quello che stai cercando? Prova a cercare di nuovo

    Cerca hotel economici, offerte per le camere, e sconti alberghi con noi!

    Clicca qui e rendere semplice per prenotare il tuo prossimo soggiorno in albergo. Se si viaggia per affari o per piacere, vi forniamo alcune delle migliori offerte di hotel!


      Cerca Hotel

      Non è quello che stai cercando? Prova a cercare di nuovo